GOLF

Il telaio Golf prende il nome dal primo modello rilasciato alla vendita che utilizzava questo telaio:

– VW Golf Racing Group 2, modello numero 58025 messo in vendita nel 1981 e disponibile sul mercato fino al 1984
– Renault 5 Turbo, modello numero 58026 messo in vendita nel 1981 e disponibile sul mercato fino al 1984

Questo modello è stato sviluppando prendendo il meglio dai modelli precedentemente rilasciati:

– il telaio di serie su entrambi i modelli è in FRP: Fiber Reinforced Polymers, fibrorinforzati a matrice polimerica o materiali fibrorinforzati. Il telaio è uno sviluppo del telaio della Countach CS e della F1 CS. Il telaio è più corto di uno telaio della F1 CS, ma ne riprende le forme adottando le dimensioni e proporzioni a quelle di un telaio Countach CS. Nella immagine a sinistra c’è il telaio Countach CS in metallo, al centro il telaio Golf in FRP e a destra il telaio F1 CS in FRP.

– la piastra dei servo – ricevente – batteria principale è uno sviluppo di quella installata sul telaio Countach e Countach CS. Cambia la disposizione in modo tale da avere il peso maggiore concentrato al centro avvicinandolo al baricentro. Nella immagine a sinistra c’è la piastra del telaio Countach CS – Countach, al centro la piastra del telaio Golf e a destra la piastra del telaio F1 CS. La batteria principale si trova posizionata nella parte anteriore per il telaio Countach CS – Countach, al centro per il telaio della Golf e nella parte posteriore per il telaio F1 CS.

– paraurti anteriore è in comune a molti telai (934, Countach, Countach CS)

– il sistema di sterzo anteriore in nylon è ripreso dal telaio F1 CS e come l’originale è privo di sospensioni. Modifica al sistema di sterzo per aggiungere gli ammortizzatori.

– il salva sterzo è quello della Brabham BT50 BMW Turbo modello numero 58031 e della Super Champ modello numero 58034

TAMIYA_58xxx_DIPLO– la trazione è posteriore con possibilità di scegliere se installare il differenziale o l’ingranaggio fisso. L’assale posteriore con differenziale è in comune a molti telai (934, P34, Countach, Countach CS, Sidecar B2B, F1 e F1 CS),
– le 4 ruote in spugna sono quelle del telaio F1 CS- Su questo modello le ruote anteriori in spugna sono la versione Diplo.
– il sistema posteriore è sviluppato appositamente per questi due modelli che ha diverse funzioni: installazione del motore RS540, installazione del l’assale posteriore, ospita le quattro batterie di servizio, installazione del sistema meccanico di controllo della velocità e permette di bloccare la carrozzeria al telaio

– le carrozzerie sono in Lexan e sono completate da particolari ricavati in stirene: la griglia con paraurti frontale (evidenziato nella immagine in rosso per la VW Golf e in arancione per la Renault 5 Turbo), le prese d’aria sul cofano (evidenziato nella immagine in viola per la VW Golf e in verde per la Renault 5 Turbo) e il pilotino.

– è uno dei pochi modelli in cui tutti i giunti sono a sfera (evidenziati in rosso nella immagine)

Le differenze principali tra VW Golf Racing Group 2 e Renault 5 Turbo è la carrozzeria dei due modelli, nella immagine a sinistra la VW Golf e a destra la Renault 5 Turbo.

Riedizioni

A partire dal 2011 e fino ad oggi (2023) la carrozzeria della Golf Racing Group 2 e della Renault 5 Turbo sono stato utilizzate in molte riedizioni utilizzando un telaio diverso:

– Tamiya Renault 5 Turbo Rally modello numero 84227 rilasciato nel 2011 su telaio M5-Ra a trazione anteriore,
– Tamiya Volkswagen Golf Mk.1 Racing Gr2 modello numero 84316 rilasciato nel 2013 su telaio M.05 a trazione anteriore,
– Tamiya Volkswagen Golf Mk.1 Racing Gr2 modello numero 47308 rilasciato nel 2016 su telaio M.05 a trazione anteriore. Con la stessa numerazione è stata rilasciata anche nel 2017 e nel 2022,
– Tamiya Renault 5 Turbo Rally modello numero 47435 rilasciato nel 2020 su telaio M05-Ra a trazione anteriore

Il telaio della versione moderna non ha alcuna parte in comune con quello originale, la carrozzeria delle versioni originali sono rispettivamente le stesse delle versioni moderne della VW Golf codice numero 11828024 e della Renault 5 Turbo codice numero 11825009. I modelli della VW Golf e della Renault 5 Turbo in versione moderna mantengono le parti in stirene sviluppati per i modelli originali per rendere più realistiche le carrozzerie in Lexan: la griglia con paraurti frontale, le prese d’aria sul cofano e il pilotino. L’unica differenza tra i modelli originali e moderni nelle carrozzerie è il diverso sistema di fissaggio al telaio che passa da 3 perni a 4 perni, nella immagine sotto i 4 fori delle carrozzerie moderne.

Il Logo Tamiya, le immagini dei cataloghi, le confezioni , le guide tecniche sono di TAMIYA INC, che non supporta o sponsirizza in nessun modo www.tamiyaclassic.com. Tutti i marchi, loghi, immagini del sito sono copyright dei rispettivi proprietari e non appartengono a www.tamiyaclassic.com.