Boomerang

Boomerang prende il nome dal primo modello rilasciato alla vendita che utilizza questo telaio:

– The Boomerang modello numero 58055 messo in vendita nel 1986 e disponibile sul mercato fino al 1991
– Super Sabre, modello numero 58066 messo in vendita nel 1987 e disponibile sul mercato fino al 1992

Questi due modelli rappresentano una novità molto importante per Tamiya, sono diverse le pubblicità che Tamiya o i vari importatori nel mondo hanno pubblicato sulle riviste di settore; nell’immagine sotto riportiamo esempi di pubblicità che coinvolgono The Boomerang e Super Sabre.

Il Telaio Boomerang è la prima evoluzione del teliao Hot Shot che mantiene invariati le impostazioni principali di questo fuori strada a quattro ruote motrici a due differenziali e due ruote sterzanti. Boomerang è l’evoluzione della Hot Shot II modello numero 58062, le parti in comune tra i due telai sono:
– il gruppo ingranaggi anteriore e posteriore. Sono uguali gli ingranaggi con i due differenziali anteriore – posteriore  (codice numero 9005167), i due gusci in plastica che formano la scatola degli ingranaggi (parte G codice numero 0005118), i giunti degli quattro assi (codice numero 2594013 e 2504029 per il cambio, codice numero 2594012 e 2594014 per i mozzi), i due giunti per asse trasmissione principale da scatola degli ingranaggi anteriore – posteriore (codice numero 2504020),
– le sospensioni indipendenti sulle quattro ruote a doppio braccio oscillante (parte F codice numero 0005119),
– il sistema mono ammortizzatore C.V.A. anteriore in comune Hot Shot II con barra stabilizzatrice. La barra stabilizzatrice è diversa da quella di Hot Shot II,
– il doppio ammortizzatore C.V.A. posteriore in comune con Shot II,
– il sistema di sterzo anteriore (fuselli codice numero 0445098, piastre a goccia codice numero 4305121)
– il sistema per bloccare il motore alla scatola del differenziale posteriore con le 4 lamelle in metallo (codice numero 4305124)
Sono diverse le immagini che appaiono sui Guide Book pubblicati da Tamiya.

Queste sono le schede con le caratteristiche principali di questi due modelli.

Con il telaio Boomerang cerca di risolvere il problema più grande del telaio Hot Shot: accesso alla elettronica.
Boomerang è dotato di un nuovo telaio centrale a vasca aperta che facilità l’accesso alla componentistica. Nella immagine a destra il telaio Boomerang e a sinistra il telaio della Hot Shot II formato da due gusci in plastica uniti tra loro da una dozzina di viti. Il modello Hot Shot II numero 58062 è dotato di un telaio a doppio guscio modificato rispetto alla Hot Shot modello numero 58047 e Super Hot modello numero 580545, il guscio superiore ospita una finestra in metallo che permette un più rapido accesso alla ricevente. La nuova soluzione sicuramente è meno rigida, ma non cambia le sensazioni di guida del telaio che garantisce ottime prestazioni.

Le differenze maggiori tra il modello Hot shot II modello numero 58062 (a destra nelle immagini) e il telaio Boomerang (a sinistra nelle immagini) sono:

– un diverso roll bar. Nel telaio Boomerang il roll bar è molto ridotto in dimensioni e principalmente protegge la scatola del differenziale posteriore. Nella Hot Shot II il roll bar protegge tutta la parte superiore e posteriore

– il controllo della velocità è meccanico, ma è un sistema completamente diverso

– la barra stabilizzatrice anteriore

-un sistema si sterzo bracci dello sterzo completamente diverso, Boomerang ha un sistema che limita l’ingresso della polvere all’interno del guscio del telaio

– il paraurti anteriore del Boomerang mantiene la geometria a T e ripara perfettamente le ruote anteriori dagli urti frontali, ma cambia nella sua forma

– il sistema porta batteria mantiene la geometria, ma cambia la sua forma

Differenze tra il modello The Boomerang e Super Sabre:

– gli ammortizzatori sono tre di cui uno anteriore e due posteriori per tutti i modelli dotati di telaio Boomerang. Gli ammortizzatori cambiano colore passando dal giallo per The Boomerang al rosso per Super Sabre. Gli ammortizzatori della The Boomerang sono uno del tipo corto sull’anteriore e due del tipo lungo sul posteriore, mentre gli ammortizzatori posteriori della Super Sabre sono uguali a quello anteriore che è lo stesso della The Boomerang nella versione Short. La differenza è dettata dalla conformazione della carrozzeria del Super Sabre che ha un alettone posteriore molto basso. Per questo motivo cambia in forma e dimensioni la piastra che sostiene gli ammortizzatori posteriori (evidenziata in blu la piastra del The Boomerang e in rosso la piastra del Super Sabre)

– The Boomerang ha il pilotino e un piccolo roll bar, mentre Super Sabre ha un coperchio in Lexan che protegge la parte aperta del guscio del telaio. Questa soluzione viene mantenuta valida per le riedizioni del telaio Boomerang sia per la versione The Boomerang che Super Sabre

Riedizioni

A partire dal 2008 e fino ad oggi (2024) sono diverse le riedizioni per il telaio Boomerang:

– The Boomerang modello numero 58418 messo in vendita nel 2008 e disponibile sul mercato fino al 2011, con la stessa numerazione è stato messo in vendita anche tra il 2017 e il 2018
– Super Sabre, modello numero 58728 messo in vendita nel 2023 e disponibile sul mercato fino al 2024

Per le riedizioni è sempre presente nella confezione il coperchio in Lexan che chiude il guscio inferiore del telaio impedendo che i detriti, polvere, terra, sabbia …entri in contatto con elettronica. Per The Boomerang modello numero 58418 bisogna prima togliere il roll bar (evidenziato in rosso) completo di pilotino (evidenziato in arancione) e poi installare il coperchio protettivo (evidenziato in blu).

Il Logo Tamiya, le immagini dei cataloghi, le confezioni , le guide tecniche sono di TAMIYA INC, che non supporta o sponsirizza in nessun modo www.tamiyaclassic.com. Tutti i marchi, loghi, immagini del sito sono copyright dei rispettivi proprietari e non appartengono a www.tamiyaclassic.com.