FOX

Tamiya ha rilasciato un solo modello dotato del telaio FOX che ovviamente ne mantiene il nome: modello numero 58051, messo in vendita nel 1985 e disponibile sul mercato fino al 1991. Per Tamiya è la terza volta, dopo il B2B Sidecar modello 58017Pajero modello 58044, che rilascia un telaio disponibile sul mercato con un solo modello.

Tamiya presenta sul FOX una prima assoluta: è il primo modello rilasciato con gli ammortizzatori CVA di colore giallo che sono installati su tantissimi modelli. Tamiya ha impiegato molte risorse per sviluppare gli ammortizzatori CVA ed oggi (2023) sono disponibili sul mercato praticamente invariati con la colorazione nera. Guida sugli ammortizzatori C.V.A. Sono diverse le pubblicità che Tamiya o i vari importatori nel mondo hanno pubblicato sulle riviste di settore, nell’immagine sotto riportiamo un esempio.

Sui Guide Book pubblicati tra il 1981 e il 1991, Tamiya presenta diverse immagini che riprendono FOX; a sinistra una foto del modello in azione ed a destra una rappresentazione in sezione.

E’ un modello a due ruote motrici posteriori che è di chiara derivazione Hot Shot, in particolar modo sono diverse le soluzioni tecniche in comune con Hot Shot II modello numero 58062. Queste sono le caratteristiche principali del telaio FOX partendo dalla parte anteriore spostandosi verso la parte posteriore:

– grande paraurti anteriore in plastica che protegge completamente le due ruote,
– il telaio centrale è in materiale plastico a doppio guscio per proteggere elettronica dagli schizzi, dalla polvere, terra e detriti che provengono dalle ruote. Questa soluzione ha lo svantaggio che rende laborioso l’accesso alla elettronica, sono diverse le viti che tengono unite le due parti,
– sospensione anteriore e posteriore indipendenti a doppio braccio oscillante,

– la configurazione a singolo ammortizzatore anteriore e doppio ammortizzatore posteriore (set accessori numero SP-5305 in comune con diversi modelli come Super Hot modello numero 58054) è la stessa per FOX e Hot Shot II.
Nella immagine sono rappresentati i telai della riedizione del FOX (a sinistra) e Hot Shot II (a destra). La riedizione del FOX ha barra stabilizzatrice che non è presente nel modello originale (se non come accessorio) ed è priva delle due resistenze del controllo meccanico della velocità. La riedizione del Hot Shot II è priva della singola resistenza del controllo meccanico della velocità. Per quanto siano immagini che si riferiscono alle riedizioni mantengono la configurazione delle versioni originali per gli ammortizzatori. Queste foto mostrano chiaramente le sospensioni che hanno una conformazione simile; anche la posizione centrale – posteriore della batteria è la stessa per i due modelli.

– i mozzi posteriori ed anteriori riprendono la configurazione del Hot Shot II; a sinistra nella immagine è evidenziato mozzo anteriore sinistro e posteriore destro della Fox ed a destra è evidenziato mozzo anteriore destro e posteriore sinistro del Hot Shot II. Ovviamente il mozzo anteriore del FOX non ospita l’asse di trasmissione presente nel Hot Shot II,


– le quattro ruote sono le stesse della Wild One modello 58050 però sono di colore oro, colore che si perde nell’uso e
– il motore elettrico è il modello RS-540S.

Riedizioni

FOX è stato rilasciato nuovamente alla vendita nel 2013 e nel 2017 senza cambiare la numerazione con il nome di NOVAFOX, modello numero 58577.

Le differenze tra il modello originale e la riedizione sono:

– alcuni adesivi cambiano tra le due versioni, le leggi sulla proprietà intellettuale e dei marchi è cambiata tra il 1985 e il 2011. Non è possibile riportare il logo di una azienda senza avere il permesso o pagando dei diritti; per esempio, sono scomparsi gli adesivi per i carburatori Weber, Pennzoil, Monroe o ruote Jackman che sono diventati rispettivamente Promatic, Forward, Zpoint or Poker
– FOX non ha di serie la barra antirollio anteriore, NOVAFOX ha di serie la barra anti rollio anteriore. Nella immagine la soluzione del FOX a sinistra e la soluzione del NOVAFOX a destra con evidenziato in blu la barra antirollio anteriore,

Per FOX nel 1984 è disponibile accessorio numero SP-5272; nella foto a sinistra è evidente l’elenco parti e nella foto centrale e destra si apprezza la barra antirollio installata sulla macchina. Il set delle parti per la barra antirollio anteriore per FOX è completamente diverso da quello del NOVAFOX; la barra del FOX trova spazio fuori dalla carrozzeria e la barra del NOVAFOX trova spazio sotto la carrozzeria. Per entrambi i modelli, la barra antirollio migliore l’esperienza di guida perché è un accessorio che riduce il sottosterzo della macchina. Il sottosterzo è una caratteristica del telaio FOX perché il peso è concentrato soprattutto nella parte posteriore dove sono installati motore e batteria; questa distribuzione dei pesi migliora la motricità e peggiore la precisione dello sterzo,

– FOX è dotata di controllo meccanico della velocità con due resistenze, NOVAFOX è dotata di regolatore elettronico della velocità. Il controllo meccanico della velocità è un’altra parte che accomuna FOX ed HOT SHOT; a sinistra è evidenziato il sistema controllo velocità del FOX ed a destra è evidenziato il sistema controllo velocità del SUPER HOT modello 58054; sono visivamente strettamente imparentati,

-l’assale posteriore del FOX è dotato di cuffia di protezione contro la polvere (a sinistra nella immagine cuffia ed asse evidenziati in rosso) e l’assale posteriore del NOVAFOX è privo di cuffia di protezione (a destra nella immagine asse evidenziato in blu). I due assali hanno una forma completamente diversa.

– a sinistra il sistema di blocco dell’asse per il mozzo anteriore completo di piastra in metallo a C (evidenziata in rosso nella immagine) per FOX ed a destra la soluzione molto più semplice composta da dado e rondella per la NOVAFOX (evidenziata in blu nella immagine),

– a sinistra il sistema di sterzo con servo per FOX ed a destra per la NOVAFOX. Nel sistema NOVAFOX è stato aggiunto uno strato di gomma morbida (evidenziato in marrone nella immagine).

Il Logo Tamiya, le immagini dei cataloghi, le confezioni , le guide tecniche sono di TAMIYA INC, che non supporta o sponsirizza in nessun modo www.tamiyaclassic.com. Tutti i marchi, loghi, immagini del sito sono copyright dei rispettivi proprietari e non appartengono a www.tamiyaclassic.com.