King Cab

King Cab prende il nome dal primo modello rilasciato alla vendita che utilizza questo telaio:

– King Cab, modello numero 58081 messo in vendita nel 1989 e disponibile sul mercato fino al 1995,
– Toyota Hi-lux Monster Racer, modello numero 58086 messo in vendita nel 1990 e disponibile sul mercato fino al 1995,

Questo telaio rappresenta il tentativo di Tamiya di sfruttare le economie di scala: il sistema di trazione a due ruote motrici è lo stesso installato sulla Astute rilasciata nello stesso anno del King Cab. La scatola della trasmissione mantiene la piastra in metallo che poi verrà cambiata da quella in plastica sul telaio Madcap.

Il telaio King Cab condivide con la Astute anche il differenziale posteriore a sfere. Il differenziale è regolabile attraverso l’inserimento di spessori che hanno come sigla “SE7”  (evidenziati in rosso nella immagine). Il differenziale è sottodimensionato rispetto alle dimensioni e al peso delle ruote. Nonostante questo King Cad e Toyota HiLux sono due modelli ben riusciti caratterizzati da un baricentro basso che permette di avere una ottima guidabilità. Per risolvere parte dei problemi che si possono avere con il differenziale Tamiya ha reso disponibile il controllo della trazione TTC, che è la sigla di Tamiya Torque Control, come accessorio after market numero 53087.

Le caratteristiche principali di questo modello sono:

– trazione sulle ruote posteriori,

– quattro sospensioni regolabili indipendenti con ammortizzatori della serie CVA. Guida sugli ammortizzatori C.V.A.,
– telaio costituito da una vasca in plastica con una forma tale da proteggere al meglio elettronica ed abbassare il baricentro,
– facile accesso alla scatola degli ingranaggi per cambiare rapporto di trasmissione o fare manutenzione. La finestra inferiore all’altezza della scatola degli ingranaggi permette di ispezionare gli ingranaggi senza smontare la scatola dal cambio.

Vediamo quali sono le differenze principali di questi due modelli a confronto:

– le carrozzerie sono diverse, a sinistra la carrozzeria del King Can che sicuramente è quella più dettagliata ed a destra la carrozzeria del Toyota Hi-Lux

– la forma della carrozzeria diversa comporta una diversa configurazione dei supporti anteriori della carrozzeria, a sinistra le torri del King Can ed a destra le torri del Toyota Hi-Lux

– la forma della carrozzeria diversa comporta una diversa configurazione dei supporti posteriori della carrozzeria, a sinistra le torri del King Can ed a destra le torri del Toyota Hi-Lux

– le gomme del King Cab anteriori hanno lo stesso disegno delle ruote posteriori; le gomme anteriori del Toyota Hi-Lux (a sinistra nella immagine) hanno un battistrada diverso da quelle posteriori che a loro volta sono uguali a quelle del King Cab

– i cerchioni sono bianchi nel King Cab e sono rossi nel Toyota Hi-Lux

Il Logo Tamiya, le immagini dei cataloghi, le confezioni , le guide tecniche sono di TAMIYA INC, che non supporta o sponsirizza in nessun modo www.tamiyaclassic.com. Tutti i marchi, loghi, immagini del sito sono copyright dei rispettivi proprietari e non appartengono a www.tamiyaclassic.com.